Homepage / Progetti ESG / Goal Magazine / Dalla parte delle donne

Dalla parte delle donne

Diamo visibilità alle organizzazioni che lavorano gratuitamente a tutela delle donne

Associazioni, circoli, comunità: sempre di più le organizzazioni che promuovono politiche sociali e culturali in favore delle donne. Vogliamo dar loro visibilità, sia per menzionare impegno e iniziative lodevoli, sia per far conoscere punti di riferimento locali, rivolti a tutte le donne che hanno bisogno di aiuto e a tutti coloro vogliono fornire aiuto.


Associazione Aps Circolo Donne Sibilla Aleramo

Cesano Boscone (MI)

Nata alcune decine di anni fa, l'Associazione senza scopo di lucro che si avvale delle attività di volontariato delle socie/dei soci, nel 2021 si è trasformata in APS (Associazione di Promozione Sociale) ampliando la propria attività alla promozione di politiche di genere con attività culturali e sociali per l'emancipazione e l'autonomia delle donne. Ha promosso lo Sportello Ascolto Donna per l'ascolto, l'informazione, l'orientamento e l'accompagnamento delle donne in situazione di difficoltà, ponendosi come intermediazione fra le stesse e tutte le agenzie e i servizi pubblici e privati che possano essere di sostegno ed aiuto.



Tante le iniziative come il Cineforum Donna, lo spettacolo teatrale per l'8 marzo, eventi di presentazione di libri, poesie e musiche e l'annuale "Marcia tante gambe un solo cuore contro la violenza", con l'obiettivo di sensibilizzare sul tema e di raccogliere fondi per realtà che operano a sostegno delle donne vittime di violenza. Il ricavato dell'ultima edizione è stato devoluto al progetto Ri-Nascita, che aiuta a dare una nuova vita alle donne e ai loro figli usciti che sono riusciti ad uscire dal dramma della violenza domestica. 



Circolo Donne Sibilla Aleramo, Via Dante 47

 

Pronto Donna - Centro Antiviolenza

Arezzo

L'Associazione di volontariato formata da socie e collaboratrici che operano in Rete con altre Associazioni ed Istituzioni per apportare strumenti di tutela contro ogni forma di violenza sulle donne, è Centro Antiviolenza, fondatrice e partecipante al Coordinamento Regionale dei Centri Antiviolenza e delle Case Rifugio “TOSCA”, firmataria del Protocollo d’Intesa “Rete Provinciale a Contrasto Della Violenza Di Genere”. Svolge inoltre attività in favore degli immigrati.


Da 30 anni dà voce al bisogno di sapere e di decidere delle donne, collaborando con le Istituzioni nell’essere attivatori di cultura. Pronto Donna, che attualmente vede Loretta Gianni alla Presidenza (vedi la quarta pillola, quinta e sesta pillola del nostro progetto Woman Don't Cry), promuove e sostiene tante iniziative, offrendo numerosi servizi gratuiti, che garantiscono sempre l’anonimato: linea telefonica di ascolto, colloqui di accoglienza, percorsi di uscita dalla violenza, consulenze psicologiche e legali, gruppo di auto-aiuto e sostegno, reperibilità in emergenza (7 giorni su 7 sette dalle 08:00 alle 20:00), case rifugio per le donne, di accoglienza e seconda accoglienza, progetti di assistenza e integrazione per persone oggetto di tratta e sfruttamento, azioni di sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza e alle scuole, attività di ricerca e intervento su stereotipi e violenza di genere, sportelli ascolto donna ovvero dei punti di ascolto, informazione, orientamento, consulenza e sostegno alle donne in situazione di disagio.

 


Pronto Donna
, Piazzetta delle Logge del Grano 15
Per chiedere aiuto a Pronto Donna
chiama il numero 0575 355053



➡️ Se volete condividere indicazioni su associazioni, onlus o gruppi di supporto in merito al tema scrivete una email a: esg.konectaitalia@konecta-group.com
Saremo lieti di segnalare la notizia in un prossimo articolo. Grazie!


Goal Magazine
Il Blog di ESG Konecta Italia
Articoli, eventi, pubblicazioni e novità interne in tema di Sostenibilità 

Login

Login